EurActive.it

di Gianluca Defendi

Facebook Twitter Linkedin
FtseMib future: spunti operativi per martedì 9 luglio

09/07/2019 07:15

E’ stata una seduta contrastata sul mercato azionario italiano che si è mosso in stretto trading-range senza fornire particolari spunti operativi. Il Ftse Mib future (scadenza settembre 2019) non è riuscito a superare la barriera dei 22.000 punti e ha subito una veloce correzione intraday. La situazione tecnica di breve periodo rimane costruttiva anche se il forte ipercomprato registrato dagli oscillatori più reattivi può impedire un ulteriore allungo e innescare una fisiologica pausa di consolidamento al di sopra del sostegno situato in area 21.400-21.360 punti. Da un punto di vista grafico, infatti, un nuovo segnale rialzista arriverà solo con il breakout di quota 22.100. Difficile per adesso ipotizzare un’inversione ribassista di tendenza: soltanto una discesa sotto 20.900 potrebbe fornire un segnale negativo. Strategia operativa intraday (scadenza settembre 2019). Short su rimbalzo verso 21.940 con target a 21.840 prima, a quota 21.780-21.770 poi e attorno a 21.720 successivamente. Stop a 22.050. (riproduzione riservata)

Gianluca Defendi





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2019 Partita IVA 08931350154