EurActive.it

Home > News > Le uova al fipronil raggiungono l'Italia

di EURACTIV.com e AFP | Traduzione di Francesco Chierchia

Facebook Twitter Linkedin
Le uova al fipronil raggiungono l'Italia

22/08/2017 09:52

Il Paese ha reso noto di aver trovato tracce di fipronil in due campioni di uova esaminati. Ritirate dal mercato anche alcune omelette congelate. Lo scandalo continua così ad espandersi in Europa

Tracce di fipronil anche in alcune uova commercializzate sul mercato agroalimentare italiano. E' stato questo l'allarme lanciato ieri dal Ministero della Salute di Roma, secondo cui due campioni di uova (su un totale di 114 unità esaminate) sono risultate contaminate dall'insetticida. 

Inoltre, un funzionario regionale ha affermato che a Milano sono state ritirate dal commercio anche alcune omelette surgelate, anch'esse trattate con il fipronil.

Le omelette in questione sono state introdotte sul mercato dall'azienda tedesca Kagerr, e successivamente distribuite da una ditta italiana.

In totale sono 127 le unità ritirate dai supermercati, ma circa 117 sono state invece già vendute ai consumatori.

Come ormai noto, il fipronil è un'insetticida comunemente utilizzato per sbarazzarsi di pulci, pidocchi e zecche, e l'Unione europea ne ha proibito l'utilizzo nell'industria alimentare.

Tracce dell'insetticida sono state finora rintracciate nelle uova di ben 17 Paesi Ue;  lo scandalo è scoppiato a fine luglio, ed ha coinvolto anche realtà lontane come Hong-Kong.

Milioni di uova sono state ritirate dagli scaffali dei supermercati e decine di aziende di pollame sono state chiuse. La Commissione europea, che sta analizzando la questione, terrà probabilmente una riunione a settembre.

Il primo Paese a notificare ufficialmente l'anomalia al sistema di allerta alimentare dell'Ue è stato il Belgio (20 luglio), seguito poi dai Paesi Bassi e dalla Germania.

La Coldiretti (Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti italiana) ha invitato il Governo a pubblicare un elenco dei prodotti a rischio, così da evitare che sulla questione uova si diffonda un panico di massa.

Secondo la stessa Confederazione gli italiani mangiano mediamente 215 uova l'anno, ed il Paese acquista una gran parte di queste (circa 610.000 kg) dai Paesi Bassi.





EurActiv Network
Milano Finanza Interattivo © Milano Finanza 2019 Partita IVA 08931350154